Vai al contenuto

Arte tedesca

Storicamente, l'arte tedesca non è così famosa come quella francese o italiana. Questo è in qualche modo comprensibile, ma in qualche modo non fa abbastanza onore ai grandi artisti che hanno segnato le generazioni in Europa. La storia è in qualche modo simile a quella di qualcuno che sta guardando un sito di video per adulti e non ci si aspetta che vi incontri un video "black porn". Non siamo più nei decenni che hanno segnato il 3° reich, nonostante il fatto che a volte il tedesco soffra ancora di quel passato.

Gli artisti tedeschi sono stati costantemente indispensabili per la storia dell'arte europea, in modo significativo nei movimenti dell'Espressionismo e dell'Arte Moderna grazie al gruppo Blue Rider Group. Alcuni dei più rinomati tedeschi di perpetuità sono musicisti; si potrebbero conoscere nomi come Richter, Klee, così come Dürer.

Gli appassionati d'arte che si trasferiscono in Germania hanno l'imbarazzo della scelta, poiché tutte le grandi città (e anche numerose città di dimensioni più piccole) ospitano una varietà di gallerie di prestigio che espongono una grande varietà di opere, dai vecchi maestri all'arte moderna, oltre a un numero crescente di collezioni di arte contemporanea e urbana.

Storia dell'arte tedesca

Tuttavia la Germania ha una lunga e abbondante consuetudine artistica con molti sostenitori significativi dei secoli XV-XIX. Del periodo rinascimentale, uno degli artisti più significativi è stato Albrecht Dürer e Hans Holbein. Anche se durante il suo tempo non gli piacque, uno dei più importanti pittori tedeschi dell'epoca romantica fu Caspar David Friedrich.

Nell'età dell'arte moderna, il gruppo dei Cavalieri Blu (1911-1914) - che comprendeva, per citarne alcuni, Kandinsky, Klee, Marc e Münter - era solo uno dei movimenti musicali più significativi in Europa. I partecipanti del gruppo The Blue Rider divennero i leader di partenza dell'arte dell'espressionismo tedesco, contribuendo efficacemente a formare quella che oggi conosciamo come l'era dell'arte moderna.

Quali movimenti artistici hanno avuto origine in Germania?

  • Arte del paesaggio
  • Manierismo del Nord
  • Espressionismo/Arte moderna
  • Bauhaus

Qual è l'arte della Germania?

Alcuni tra i più importanti dipinti tedeschi di tutti i tempi:

  • " Melencolia I" di Albrecht Dürer (1514 )
  • " Gli ambasciatori" di Hans Holbein (1533 )
  • " Wanderer above the Sea of Fog" di Caspar David Friedrich (1819 )
  • " I grandi cavalli blu" di Franz Marc (1911)
  • " The Elephant Celebes" di Max Ernst (1921)
  • " Mare in tempesta" di Emil Node (1930 )
  • " Ad Parnassum" di Paul Klee (1932)
  • " Abstraktes Bild" di Gerhard Richter (1986)

Artisti tedeschi famosi e anche i loro capolavori

Albrecht Dürer, 1471-1528

Il più importante sostenitore del Rinascimento tedesco, Dürer è talvolta definito "Il Leonardo del Nord". È popolare sia per le xilografie gotiche che religiose, da lui realizzate all'inizio del suo lavoro prima di trasferirsi su iscrizioni come "San Girolamo nel suo studio" (1514 ), "Cavaliere, la morte e il diavolo" (1513) e "Melencolia I" (1514 ). Anche Dürer, che ha sede a Norimberga, studiava in Italia ed era in comunicazione sia con da Vinci che con Raffaello.

Gran parte del suo lavoro è composto da immagini spirituali e ritratti degni di nota, oltre che da autoritratti. Il suo lavoro successivo comprende una serie di acquerelli, molti dei quali sono arrivati a dipingere paesaggi. Quest'opera ha contribuito alla nascita dell'arte del paesaggio in Europa. Il suo contributo alla stampa e le sue ricerche sulle proporzioni umane hanno contribuito a formare la tradizione di Dürer come protagonista del Rinascimento settentrionale.

Gerhard Richter, nato nel 1932

Gerhard Richter è solo uno dei più popolari artisti tedeschi oggi attivi: uno dei principali sostenitori dell'arte astratta e fotorealistica. Alcuni dei suoi lavori hanno stabilito i costi delle aste di documenti, tra cui Abstraktes Bild, che è stato offerto nel 2015 per 44,5 milioni di dollari. L'opera è tra le pitture tedesche più popolari grazie alle sue tonalità vibranti e all'interpretazione aperta.

Gerhard Richter è celebrato per la sua firma "sfocata", che si ritrova in molti dei suoi lavori. È spesso paragonato all'artista del XIX secolo Caspar David Friedrich per le sue tecniche paragonabili di espressione dell'emozione con la pittura. Le stampe di quest'opera sono esposte nelle case di tutta la Germania e non solo.

Paul Klee, 1879-1940

Paul Klee, uno dei più noti artisti germanici del XX secolo, è nato in Svizzera da un papà tedesco. Si è laureato in Belle Arti a Monaco di Baviera. Uno dei musicisti più significativi nell'attività surrealista, espressionista, puntinista, astratta e cubista, Klee è stato un musicista che non si è attenuto a un solo genere, ma si è trasferito tra queste attività dell'arte moderna.

La soluzione delle forze armate nella prima guerra mondiale non ha influenzato la sua capacità di creare dipinti, che ha creato durante tutta la guerra. Le sue esperienze hanno influenzato il lavoro che ha poi creato. Le sue opere d'arte più famose sono "Senecio" (1922), "Ad Parnassum" (1932) e anche "Fish Magic" (1922).