Vai al contenuto

Matrimonio per ottenere la cittadinanza spagnola

Diversi Stati, nell'ambito della loro legislazione, consentono una certa procedura legale per gli stranieri che sposano i loro cittadini per ottenere la cittadinanza di tale paese.

In relazione a quanto sopra, vi sono spesso dubbi sul processo di ottenimento della cittadinanza spagnola (piu informazione in jdimmigration.com.br) attraverso il matrimonio, in particolare nel caso della Spagna, che negli ultimi decenni è stata caratterizzata dall'accoglienza di persone provenienti da tutto il mondo nel suo territorio.

Cittadinanza spagnola attraverso il matrimonio

Per rispondere in modo chiaro e preciso, oltre a rispettare direttamente le disposizioni di legge, non esiste un procedimento per l'acquisto della cittadinanza spagnola mediante matrimonio. In altre parole, nell'ambito del sistema giuridico di questo Stato, si pensa all'acquisizione della cittadinanza attraverso la residenza, ed è attraverso questa procedura che gli stranieri sposati scelgono la cittadinanza spagnola.

Una volta chiarito questo punto, proponiamo in pochi semplici passi che cosa si deve fare per ottenere la cittadinanza spagnola, ma per residenza.

Cittadinanza spagnola per residenza

Per iniziare con la domanda di cittadinanza spagnola per residenza è essenziale rispettare i periodi di precedente residenza legale nel paese. Di norma, si tratta di 10 anni di residenza legale, continuativi e immediatamente prima del deposito della domanda. Tuttavia, questo periodo sarà ridotto a cinque anni se lo straniero presenta lo status di rifugiato.

I cittadini dei paesi iberoamericani, delle Filippine, di Andorra, della Guinea Equatoriale, del Portogallo o dei paesi sefarditi potranno chiedere la cittadinanza spagnola dopo aver soggiornato legalmente e ininterrottamente per due anni in Spagna.

Oltre a quanto indicato nei casi precedenti, in uno dei casi di cui all'articolo 22 del codice civile spagnolo, per la presentazione della domanda è sufficiente il periodo di residenza di un anno. Allo stesso tempo, è importante sottolineare che la norma prevede più ipotesi, per cui sarebbe interessante rivederla nel dettaglio al fine di identificare se sia possibile optare per altri tipi di possibilità che sono già state previste dalla legge.

Forse gli spagnoli non hanno un senso di superiorità sugli stranieri perché la loro è una società aperta e prima ancora era un paese di emigrazione. Tuttavia, i politici di centro e di sinistra dovrebbero fare di più per cercare di convincere la gente che l'immigrazione è positiva. È difficile, Obama ha provato e non ce l'ha fatta. Ma in Spagna si dovrebbero usare altri argomenti: il paese sta perdendo popolazione da tutti i lati, la fertilità non sostituisce la mortalità, e c'è anche l'emigrazione di giovani in cerca di opportunità. L'immigrazione è fondamentale per la Spagna ed è ciò che questi partiti dovrebbero dire invece di tacere, perché chi tace è colui che concede.

In conclusione, l'aspetto più importante è che non vi sia confusione sulla possibilità di ottenere la cittadinanza spagnola attraverso il matrimonio, poiché non vi è alcuna disposizione che contempli tale possibilità e quindi si tratterebbe di un inganno.